Ricercatore sociale e di marketing

Mi occupo di studi socio-economici e di marketing dal 1994, prima come quadro in Ferrovie dello Stato poi come freelance. SavoldelliRicerche è la piccola società con la quale opero oggi nel settore, spesso collaborando a studi condotti da istituti di ricerca di Roma con i quali esiste una lunga collaborazione. SavoldelliRicerche si occupa di tutte le fasi delle ricerche: dall’ideazione (come realizzarla, con quali strumenti e metodologie) all’analisi dei dati (reporting compreso), passando per la sua realizzazione completa (ma per realizzare interviste, quando necessarie, sub-appaltiamo l’attività ai nostri fornitori di fiducia, mantenendo uno stretto controllo su tutto il processo).

NB: Sfondo della figura “Ideazione” composto da Jannoon028 – Freepik.com

In evidenza …

E’ uno dei temi più ricorrenti negli studi che conduco. I settori di applicazione più frequenti nella mia esperienza sono i trasporti pubblici, sia su gomma che su ferro, i servizi alla collettività, servizi informatici, servizi alla persona. Nell’analisi dei dati applico indici di customer satisfaction esclusivi, un saggio dell’approccio sottostante è contenuto nei post Un approccio multidimensionale alla misura della customer satisfaction e Customer satisfaction indexes, implicito e manifesto
In tempi relativamente recenti ho cominciato ad approfondire le metodologie di ricerca applicate a brand equity e brand engagement. In ambito Brand Equity la metodologia di analisi che prediligo mira a valutare il rapporto con il brand su più dimensioni: cognitiva (conoscenza, ricordo…), affettiva e comportamentale. L’attenzione è puntata sulla valutazione degli atteggiamenti verso il brand, dalla denigrazione  all’advocacy, passando per altre 5 gradazioni intermedie. L’analisi di brand engagement è arricchita anche da strumenti specifici di analisi degli archetipi e della relazione tra questi e il brand in esame.

Lo studio delle abitudini di consumo e dei driver di scelta dei prodotti è l’ABC delle ricerche di marketing. In questo caso combiniamo in genere le indagini sul campo a desk research e ad analisi dei dati tratti dai social media. A partire da esperienze di ricerca svolte per un noto brand alimentare abbiamo anche sviluppato un prodotto denominato Mini-Habits basato su interviste molto brevi sui comportamenti di consumo e/o le preferenze di marca.

Mi sono avvicinato alle ricerche di marketing come statistico e quello rimane la mia area di expertize più solida. Qui riassumo brevemente le mie competenze nell’analisi statistica.

  • Statistica descrittiva
  • Teoria dei campioni e statistica inferenziale (metodologia del campionamento ripetuto o classica; metodi bayesiani; robust estimation)
  • Analisi multivariate (Analisi in componenti principali, Analisi delle Corrispondenze – Semplici o Multiple, Analisi Fattoriale, An. Canonica, Analisi Discriminante, Alberi di Classificazione, Multidimensional Scaling, Cluster Analysis, Item Analysis)
  • Modelli di analisi della customer satisfaction (modelli compositivi, decompositivi, strutturali; definizione e calcolo di indicatori sintetici di customer satisfaction)
  • Modelli stocastici (Modelli di regressione, Modelli Lineari Generali -inclusi ANOVA e ANCOVA-, Modelli Lineari Generalizzabili -inclusi logit, tree logit, nested logit, loglineari, probit-, Modelli non lineari, Modelli a effetti casuali)
  • Serie storiche (Indici e indicatori di andamento, destagionalizzazione, proiezioni e forecasting con Holt-Winters, ARIMA e reg-ARIMA)
  • Altre tecniche (Controllo Statistico della Qualità Industriale e Controllo statistico di processo -incluse Carte di Controllo varie tipologie-, Modelli di Affidabilità dei prodotti, Adattamento di distribuzioni teoriche, Metodi di analisi delle informazioni derivate da indagini qualitative)